• DIOCESI di ADRIA - ROVIGO
  • DIOCESI di ADRIA - ROVIGO
  • DIOCESI di ADRIA - ROVIGO
  • DIOCESI di ADRIA - ROVIGO
  • DIOCESI di ADRIA - ROVIGO
  • DIOCESI di ADRIA - ROVIGO
 

DIOCESI di ADRIA-ROVIGO

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

MESSAGGIO DI NATALE DEL VESCOVO PIERANTONIO AI FEDELI DELLA CHIESA DI ADRIA-ROVIGO

E-mail Stampa PDF

Cari fratelli e sorelle,
un anno fa, esattamente il 23 dicembre, veniva resa pubblica la mia nomina a Vescovo della Diocesi di Adria-Rovigo. A distanza di un anno mi ritrovo ora a vivere con Voi questo mio primo Natale di Vescovo. In questi dodici mesi anch’io ho compiuto un cammino di incarnazione, per entrare con la mente e con il cuore nella realtà di questa Chiesa, che il Signore mi ha affidato ed essere in grado di camminare veramente insieme con il mio popolo.

Celebrare il Natale comporta vivere anche noi quel cammino di incarnazione con il quale il Figlio di Dio si è fatto uomo, concretamente ciò significa fare nostre le speranze e le angosce del mondo di oggi per portarvi un seme di luce e di speranza.
Il contesto sociale ed economico in cui viviamo è segnato da seri problemi che hanno gravi effetti sulla vita delle persone e delle famiglie in termini di lavoro, di povertà e di disagio sociale. In questa situazione è facile cadere nella depressione e nel disimpegno. Il mistero che celebriamo, ci invita invece a ripartire da Betlemme con la fiducia umile e gioiosa dei pastori: il Vangelo infatti è annunciato ai poveri, perché sono loro i primi destinatari dell’amore di Dio. Solo accogliendo la nostra povertà e la nostra debolezza possiamo accogliere un Dio che per noi si è fatto povero e debole: allora la nostra povertà e la nostra debolezza si trasformeranno nella ricchezza e nella forza che Dio ci dona.
L’augurio che formulo per questo Natale è di incontrare il Signore Gesù per non lasciarci sopraffare dalla paura e dell’angoscia, imparando invece a percorrere la via della fede e dell’amore, la sola che ci può portare alla salvezza.
+ Pierantonio Vescovo

Vescovo Emerito Lucio

Tu sei qui: Archivio DIocesi